• CATENA MOTOSEGA .IT •

IL TUO CARRELLO




Il carrello è vuoto.

   

You are here: Home MANUALE LE 4 REGOLE FONDAMENTALI DELLA CATENA PER MOTOSEGA
Le 4 Regole Fondamentali

LE 4 REGOLE FONDAMENTALI DELLA CATENA PER MOTOSEGA

OREGON® vi incoraggia a familiarizzarvi con le 4 regole fondamentali della catena motosega. Gli utilizzatori che seguiranno queste regole potranno lavorare ad un rendimento superiore e al tempo stesso ridurranno il rischio di incidenti.

REGOLA N° 1: LA TENSIONE DELLA CATENA MOTOSEGA DEVE ESSERE APPROPRIATA

La maggior parte dei problemi della catena motosega e della barra sono provocati da una tensione non corretta.

NOTA: Indossare sempre guanti protettivi.

1) Spegnere il motore

NOTA: Non tendete la vostra catena motosega subito dopo il taglio. La catena della motosega tesa a caldo può restringersi una volta raffreddata, provocando in tal modo un eccessivo aumento di tensione. Lasciate prima raffreddare la catena.

2) Allentate i dadi fissaggio barra a lato della vostra motosega.

3) Tenete sollevato il puntale nel regolare la tensione.

4) Regolate la tensione come segue:

Barre con puntale fisso in stellite

Stringete la vite tendicatena fino a che la parte inferiore delle maglie di collegamento e dei taglienti non arrivi a toccare le guide della barra della motosega.

Barre con puntale a rocchetto

La tensione deve essere maggiore rispetto a quella necessaria per le barre a puntale in stellite. Stringete la vite tendicatena fino a che la parte inferiore delle maglie di collegamento e dei taglienti non arrivi a toccare le guide della barra. Afferrate la catena della motosega lungo la parte inferiore della barra, tiratela verso il basso quindi lasciatela andare: la catena dovrebbe scattare verso la sua posizione originale, perfettamente inserita nella parte inferiore della barra.

5) Con entrambi i tipi di barra per motosega, trattenete il puntale e stringete prima il dado posto nella parte posteriore della barra, quindi quello anteriore

6) Tenendo in alto l’estremità della barra, stringete prima il dado posto nella parte posteriore della barra, quindi l'altro.

NOTA: Se avete una barra motosega con puntale a rocchetto dovete eseguire il test di contrazione. Afferrate la catena lungo la parte posteriore della barra, abbassatela e lasciatela andare. La catena della motosega dovrebbe contrarsi nella sua posizione originale, in stretto contatto con la parte posteriore della barra.

7) Controllate spesso la tensione della catena della motosega nel corso del lavoro, specialmente durante la prima mezz’ora. Qualora si dovesse allentare, spegnete la motosega, attendete che si raffreddi quindi procedete a nuova regolazione.

REGOLA N° 2: LA CATENA DELLA MOTOSEGA DEVE ESSERE BEN LUBRIFICATA

Un apporto costante di olio a barra, catena e pignone è fondamentale al fine di evitare frizione eccessiva, usura ed eventuali danni seri.

1) Fate in modo che il vostro sistema di lubrificazione sia costantemente fornito di olio nuovo per barra e catena motosega.

2) Non usate olio motore nè olii esausti in genere. Utilizzare esclusivamente olio per catena motosega.

3) Assicuratevi che catena, barra e pignone ricevano costantemente olio dalla motosega nel corso delle operazioni di taglio.

4) Riempite il serbatoio dell’olio tutte le volte che riempite il serbatoio carburante.

REGOLA N° 3: IL DELIMITATORE DI PROFONDITA' DELLA CATENA MOTOSEGA DEVE ESSERE BEN REGOLATO

Il delimitatore di profondita’ deve essere correttamente regolato. La regolazione e la forma del delimitatore di profondità sono elementi critici per ottenere buone prestazioni e lavorare in modo sicuro.

La regolazione del delimitatore di profondità necessita una corretta tensione della catena della motosega, prima dell’affilatura.

La maggior parte delle catene per motosega OREGON® riporta un numero stampato sul delimitatore di profondità (in millesimi di pollice), indicante l’esatto livello di regolazione.

1) Utilizzate un calibro di profondità per la corretta regolazione della vostra catena per motosega, e controllate la profondità del delimitatore ogni 3 - 4 affilature.

2) Appoggiate il calibro di profondità sul tagliente in modo che il delimitatore di profondità fuoriesca dalla feritoia del calibro.

3) Limate quindi la parte in eccedenza, portando il delimitatore di profondità allo stesso livello del piano del calibro utilizzando l’apposita lima, curando di non abbassarlo oltre la regolazione indicata.

4) Arrotondate dall'interno verso l'esterno del tagliente.

5) Dopo aver usato il calibro, arrotondate l’angolo anteriore del delimitatore in modo da mantenere la forma originale del delimitatore stesso.

NOTA: Per facilitare l’operazione di arrotondamento dell’angolo anteriore del delimitatore, potrà essere utile inclinare il calibro seguendo il contorno dell’angolo stesso.

REGOLA N° 4: LA CATENA DELLA MOTOSEGA DEVE ESSERE AFFILATA

La catena motosega funziona correttamente quando è affilata. In caso contrario, gli accessori di taglio si consumeranno più rapidamente. Per l’affilatura a catena montata è indispensabile la corretta tensione della catena.

Affilatura del tagliente con tondino

1) Assicuratevi che il tondino si trovi sempre per 1/5 (20%) del suo diametro al di sopra dell’angolo superiore del tagliente. Trattenere il tondino in tale posizione risulta molto più semplice se si utilizza un portalime.

2) Durante l’affilatura della catena per motosega, mantenete il portalima parallelo alla parte superiore del dente.

3) Limate i taglienti dall’interno verso l’esterno, prima da un lato poi dall’altro.

4) Rimuovete con la lima eventuali parti danneggiate sulla superficie cromata dell’angolo laterale o superiore.

5) Una volta limati, i denti della catena devono avere tutti la stessa altezza.

6) Ricontrollate i delimitatori di profondità. Se è necessario regolarli di nuovo.

NOTA: Non limate ne’ alterate la sommità di maglie di collegamento e maglie motrici di protezione anti contraccolpi.

Adesso conoscete le quattro regole fondamentali per utilizzare al meglio la catena della vostra motosega.

Trovate sul sito www.catenamotosega.it tutto il necessario per l'affilatura della catena per motosega, oltre a catene motosega nuove per ogni marca e modello.

 

 

Visita RicambiX.com

Visita il nostro nuovo sito dedicato ai ricambi per agricoltura, bosco e giardinaggio: www.ricambix.com

NON SAI IL CODICE?

CLICCA QUI PER UTILIZZARE IL SELETTORE DI BARRE E CATENE MOTOSEGA IN BASE A MARCA E MODELLO

marca e modello motosega

Inserendo marca e modello della tua motosega troverai il codice giusto per l'acquisto di barra e catena Oregon

Servizio Clienti

 0432 980548

catenamotosega@gmail.com

Professionisti

SEI UN PROFESSIONISTA DELLA CURA DEL BOSCO?
Hai la partita Iva e utilizzi in quantità i nostri prodotti?
Registrati sul sito e mandaci una mail con i tuoi dati.
Ti forniremo un preventivo personalizzato con prezzi speciali in base alla quantità.
 
 
Ti piace catenamotosega.it? Fallo sapere ai tuoi amici cliccando sul pulsante +1 :)